Hey! Iscriviti alla newsletter! È gratis!
Iscriviti subito e riceverai ricette speciali, promozioni uniche, news, sconti e tante offerte straordinarie riservate agli iscritti.
SCELTI PER TE: oggi ti consigliamo questi 4 fantastici prodotti per la casa e la cucina!
Scopri subito tutti i dettagli qui!

Come cucinare la pasta? Una ricerca svela la formula perfetta

Letto da altri 3 visitatori nell' ultima ora

Come cucinare la pasta perfetta? Una ricerca svela la formula per preparare la pasta perfetta.

Come cucinare la pasta? Una ricerca svela la formula perfetta

La risposta arriva direttamente dai ricercatori della società americana di chimica che spiegano il segreto per ottenere la pasta dalla cui sfoglia ritagliare, ad esempio, le tagliatelle.

In primo luogo gli ingredienti, pochi e semplici: uova acqua e farina. Mescolandoli tra loro si ottiene un impasto ricco di amidi, ossia i carboidarati, proteine, vitamine e acqua.

Per quanto riguarda la farina va utilizzata quella di semola di grano duro, che contiene particelle più grandi, che rendono la sfoglia elastica ma non appiccicosa.

Una volta preparata la sfoglia e ritagliate le tagliatelle, è il momento della cottura, un aspetto fondamentale, perchè è il modo in cui le proteine e l' amido interagiscono ed è la chiave per ottenere una perfetta pasta al dente. Mentre la pasta cuoce l' acqua viene assorbita dalle particelle di amido che a loro volta formano un gel che la rende morbida .

Per i chimici i segreti per una pasta perfetta sono almeno 5

Mantenere sempre in ebollizione l' acqua

Aggiungere il sale perchè esalta il sapore

Girare la pasta per evitare che si attacchi

Aggiungere un po' di acqua di cottura al sugo per farlo aderire alla pasta in modo più efficace

Evitare assolutamente il risciacquo con acqua fresca mentre la si scola perchè così facendo si eliminerebbe l' amido.