Hey! Iscriviti alla newsletter! È gratis!
Iscriviti subito e riceverai ricette speciali, promozioni uniche, news, sconti e tante offerte straordinarie riservate agli iscritti.
SCELTI PER TE: oggi ti consigliamo questi 4 fantastici prodotti per la casa e la cucina!
Scopri subito tutti i dettagli qui!

Pan di Spagna

Pagina super-visitata oggi!

Composto per altri dolci
Difficoltà: semplice
Tempo di preparazione: 10 min

Pan di Spagna

Ingredienti:

  • 50 g di farina 00
  • 50 g di zucchero
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • latte

Preparazione:


Il pan di Spagna è di solito usato per la preparazione di altri dolci, come torte e rotoli e la sua preparazione non richiede l' uso di lieviti in quanto consiste in un impasto particolarmante ricco di bolle d' aria che daranno la caratteristica morbidezza e sofficità una volta cotto.

Tale impasto lo si ottiene lavorando due impasti diversi. Procuriamoci quindi due scodelle o due piatti diversi. Per questa lavorazione è necessario dividere gli albumi delle uova dai tuorli. In un piatto mettiamo gli albumi con un pizzico di sale, nell' altro i tuorli, la farina e lo zucchero.

Cominciamo proprio da quest' ultimo, amalgamando i tuorli con la farina e lo zucchero. Sebbene non indispensabile, è consigliabile aggiungere un po' di latte per rendere questo primo impasto più morbido e uniforme. Dovrà avere più o meno la consistenza del miele.

Procuriamoci una frusta, (meglio se elettrica, che ci renderà il lavoro più facile) e usiamola per montare a neve gli albumi. Dovremo ottenere un prodotto bianco molto soffice, simile alla panna montata. Questa operazione, per quanto banale, richiederà qualche minuto.

A questo punto possiamo preparare l' impasto finale unendo i due impasti: è sufficiente girare lentamente per un paio di minuti ed è richiesta una certa delicatezza nel fare questa operazione per evitare che gli albumi "si smontino".

Una volta ottenuto un composto omogeneo è possibile versarlo in una teglia (meglio se imburrata per evitare che si attacchi) e mettere in forno. Scegliete le dimensioni della teglia in base alla forma che volete dargli, se più alto o più basso, ecc. Per la cottura, 20 minuti a 180° dovrebbero essere sufficienti. Potete verificare che la cottura sia terminata infilzandolo con un coltello o uno stecchino, se esce con dei residui attaccati vuol dire che non è ancora pronto.

A cottura ultimata lasciate che si raffreddi. Potete gustarlo così, oppure accompagnato con un po' di gelato o di crema, o potete usarlo per preparare altri dolci.

Prodotti simili
Le Ricette Della Mia Cucina partecipa al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it

(*) I prezzi e la disponibilità dei prodotti sono accurati alla data/ora indicata e sono soggetti a modifica. Qualsiasi informazione di prezzo o disponibilità visualizzata su Amazon.it al momento dell'acquisto sarà applicata all'acquisto di tale prodotto.

Alcuni contenuti che compaiono su questo sito provengono da Amazon. Questo contenuto è fornito 'così com' è' ed è soggetto a modifica o rimozione in qualsiasi momento.
Le informazioni riportate sono valide salvo errori e omissioni e possono essere soggette a modifiche anche senza preavviso.
Le immagini e le descrizioni sono inserite al solo scopo di presentare i prodotti. (leggi tutto)